Divani in pallet per esterno: i nostri consigli

Quando pensiamo all’arredamento per esterni, la nostra mente ci porta immediatamente a 3 figure, i divani in rattan, i divani in materiale plastico / pvc ed i divani in pallet.
Basta recarsi in qualunque vivaio o fare una breve ricerca online, per trovare una selezione di proposte per uno o l’altro modello.

Oggi abbiamo deciso di proporvi un focus sulle composizioni di divani, poltrone e divanetti in pallet.

Perché scegliere il pallet per arredare gli spazi dei nostri giardini e terrazze?

Il pallet è un materiale particolarmente economico, è un buon modo per creare ambienti creativi, con un occhio al design ma soprattutto a ciò che ci sta più a cuore, la natura.

I pallet infatti, vengono composti con materiale di riciclo, di conseguenza acquistare prodotti di questo tipo, contribuisce a non alimentare l’industria di abbattimento degli alberi per arredo e cosa altrettanto importante, può regalarci uno spazio esterno di design, con un notevole risparmio economico.

I bancali inoltre, sono davvero facili da reperire, perché utilizzati per lo stoccaggio di prodotti in tantissimi settori.

Bene, ma ora veniamo al dunque, costruiamo il nostro divano e procuriamoci tutto il necessario.

Vuoi ricevere i migliori prodotti in offerta, gratuitamente, sul tuo telefonino?

 

Ogni giorno, pubblichiamo una selezione dei migliori prodotti in offerta per il giardino ed il giardinaggio, sul nostro canale Telegram dedicato. Clicca sul pulsante qui sotto per unirti al canale e vedere tutti i prodotti oggi in offerta!

Realizziamo il nostro divano in pallet per esterno

Comporre un divano fai da te in pallet è estremamente facile, le dimensioni dei bancali generalmente utilizzati sono della misura 120×80 cm oppure 120×100 cm.

Generalmente vengono sovrapposti 2 pallet per quanto riguarda la seduta, ed un bancale viene fissato in verticale per realizzare lo schienale. Potete avere un prarico esempio di questa disposizione, nell’immagine del divanetto che avete visto poco sopra.

In seguito, vi proporremo come alternativa, uno schienale acquistabile online, che andrà a sostituire il pallet da fissare come spalliera.

Come comporre e dove acquistare i prodotti per il divano in pallet online

 

Per comporre il divano vi basteranno:

  • chiodi/viti per legno che potete trovare qui: link viti
  • delle ruote, se avete la necessità di muovere il divano periodicamente e le potete trovare a questo indirizzo: link ruote
  • un martello ed un avvitatore.

Reperire i bancali pallet per comporre il vostro divano di design è davvero molto semplice. Se volete vi vengano consegnati a casa per comodità, vi consigliamo di acquistarli da questo link: pallet divano.
La consegna è piuttosto rapida e vi permetterà di arredare il vostro terrazzo o giardino nell’arco di una settimana.

 

Come anticipatovi poco sopra, per comporre il divano in pallet generalmente vengono utilizzate 3 strutture, due per la seduta ed una per lo schienale. Se volete una soluzione alternativa per realizzare lo schienale, vi consigliamo questa struttura, vi arriva già corredata del necessario per il fissaggio sul vostro bancale e la trovate qui: link schienale divano pallet.

Potete vedere nell’immagine accanto come risulterà la vostra struttura ultimata. In questo caso, vi basterà acquistare il numero di bancali necessari da sovraporre per creare la seduta e fissare lo schienale. 

La robustezza del pallet e la possibilità di affiancare le strutture sino a coprire lo spazio desiderato, lo rende perfetto per la creazione di angoli di arredo per esterni.

Vi consigliamo di trattare i vostri pallet con un impregnante ovviamente, la protezione è essenziale per evitare il deterioramento del legno, ma se volete donare un aspetto più “industrial” ai vostri divani o abbinarli ai colori dell’arredo che li circondano, potete letteralmente sbizzarrirvi anche con i colori più accesi.

Proprio richiamando il colore, una volta montati e trattati a dovere, ai nostri divani in pallet mancherà solo un elemento, il cuscino.

Ne esistono di tantissime tipologie, con imbottitura liscia, trapuntati, con trama patchwork e con fantasie di ogni tipo.

Vi lasciamo anche in questo caso un link dove potrete visualizzare tantissime alternative:

Cerchi altro?

Alberi e piante

Frangivento

Gazebo

Grigliati e tralicci

Pergole

Recinzioni

Tettoie e ricoveri

Ti piace questo sito? Condividilo con i tuoi amici!

Su arredoilgiardino.it trovi i migliori consigli per la cura del tuo giardino, dalla semina delle piante, ai complementi d'arredo. Scriviamo per passione. 

Abbiamo aperto un canale Telegram, dove segnaliamo i migliori articoli per il giardino, in offerta su Amazon.

7
Privacy Policy 

Su questo sito, non raccogliamo i dati degli utenti, i nostri cookie non sono utilizzati per identificare o profilare i visitatori del sito, ma solo per consentire un miglior funzionamento ed analizzare le statistiche di traffico. Se lo desiderate, potete cancellare i cookie voi stessi, tuttavia la loro cancellazione potrebbe compromettere il funzionamento di alcuni aspetti del sito che dipendono dalla loro presenza.