Melograno: semi, frutti, bevande e benefici

Scopri tutto sul melograno: caratteristiche, clima, frutti

Il melograno è un albero resistentissimo e facile da coltivare nei climi caldi ed aridi, che produce dei fiori molto belli che danno luogo ai conosciuti e squisiti frutti del melograno.

Il melograno è un albero originario presumibilmente dell’India o dell’Iran, comunque delle zone dell’Himalaya e attualmente diffuso in larga parte dell’Asia centrale, nel Caucaso in particolare, ma anche in Turchia, Indonesia, Arabia e in Africa, per la sua particolare predisposizione per i climi molto secchi ed aridi. Era probabilmente diffuso, attraverso i Fenici, anche nel bacino del Mediterraneo come attestano alcune fonti latine e il suo nome scientifico, Punica Granatum, mutuato direttamente dal latino Punico con cui i Romani identificavano sia la terra che il popolo cartaginese nell’attuale Tunisia e da dove introdussero in Italia questa pianta.

Successivamente fu importata in America dagli Spagnoli alla fine del 700, diffondendosi un po ovunque nei paesi centrali con clima arido sul Tropico del Cancro.

Sviluppa dei bellissimi fiori rossi, somiglianti a un incrocio tra rosa e geranio, che poi daranno vita ai conosciutissimi e apprezzati frutti molto grandi e rossi che contengono le deliziose bacche che fanno parte dell’alimentazione del Mediterraneo del sud come frutto tradizionale. Nella cultura dell’Europa meridionale il frutto del melograno era così radicato che divenne il simbolo della più importante città araba in Spagna, Grenada.

Per la coltivazione, come si può dedurre anche dalla sua origine, bisogna disporre di un’elevata esposizione solare e di un clima arido, o mediterraneo del sud, poco piovoso e poco umido, per non nuocere alla pianta. Non richiede particolari attenzioni, grazie ad una resistenza formidabile alla siccità e alla povertà dei terreni. Inoltre non teme le malattie e il freddo secco, arrivando a sopportare temperature anche sotto i meno 10°C purché in condizioni secche.

Il suo uso è sia fruttifero che ornamentale, mentre nell’industria viene utilizzato nelle ricette per i Vermut e per gli sciroppi alla granatina dei cocktail bar.

Vuoi ricevere i migliori prodotti in offerta, gratuitamente, sul tuo telefonino?

 

Ogni giorno, pubblichiamo una selezione dei migliori prodotti in offerta per il giardino ed il giardinaggio, sul nostro canale Telegram dedicato. Clicca sul pulsante qui sotto per unirti al canale e vedere tutti i prodotti oggi in offerta!

Scopri tutte le caratteristiche del melograno

Ti presentiamo la magnolia grandiflora, come potare le magnolie, gestire l’espansione delle radici ed un bonus: le proprietà benefiche!

Come molte altre piante che abbiamo preso in esame per l’arredo del nostro giardino, anche i benefici del melograno, accompagnano questa piante ed i suoi frutti nel corso dei secoli. Si parliamo di secoli, pensate che gli antichi Greci, accostavano il melograno ( fino a pochi anni fa il frutto veniva chiamato melagrana mentre l’albero melagrano, solo negli ultimi anni è stato riconosciuto ufficialmente il sostantivo melograno ad indicare frutto e pianta ) ad un dono divino, data la capacità di questa pianta di adattarsi anche a difficili condizioni climatiche.

 

Ma quali sono i benfici del melograno?

 

Combatte il colesterolo:
  • Proprio così, il melograno è l’unico frutto in natura con una proprietà unica, il suo potere antiossidante, è in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo che è spesso causa di malattie cardiache. Bere del succo di melograno, aiuta a mantenere puliti i vasi sanguigni permettendo al sanue di fluire correttamente.
Contiene calcio:
  • La quantità di clacio presente nel melograno può essere molto utile per prevenire malattie come l’osteoporosi. Se consumato regolarmente, vi aiuterà a mantenre un buon livello di calcio in corpo, grande aiuto per mantenere le ossa forti.
Protegge la pelle dall’invecchiamento e contro i raggi del sole nocivi:
  • Il melograno è ricco di vitamina C, che è molto utile per combattere i segni di invecchiamento della pelle ma non solo, allevia i sintomi delle scottature ed a prevenire i danni alle cellule dall’esposizione ai raggi ultra violetti.
Previene le malattie del cervello:
  • Oltre a proteggere il nostro corpo come abbiamo appena visto, il melograno, può essere d’aiuto a prevenire malattie che colpiscono il cervello come la demenza senile.

Per sfruttare tutti i benefici del melograno, a fondo pagina trovate l’attrezzo per sgranare il melograno e lo spremiagrumi se avete una pianta nel vostro giardino, oppure il succo pronto da bere!

Qual è la stagione giusta per la raccolta del melograno?

I frutti del melograno cominciano la maturazione nel mese di ottobre, in autunno, e sono un alimento veramente importante per il nostro organismo, così come abbiamo visto poco sopra.

 

Come capire quando i melograni sono pronti per essere colti?

Come accade per la maggior parte dei frutti, è bene attendere la maturazione completa prima di coglierli, in modo da poter ottenere il massimo beneficio e sapore. Come abbiamo appena detto i frutti del melograno vanno colti in autunno, ma ovviamente in base al clima, alla località ed alla varietà di melograno, determinare il grado di maturazione a colpo d’occhio, soprattutto le prime volte, può lasciare qualche perplessità. 

Il metodo migliore è senza dubbio il tatto, toccate il frutto e se avrete la sensazione che sia piuttosto duro e ricco di chicchi, significa che è pronto da portare in tavola. Vi consigliamo di tagliare il ramo e non staccare i frutti tirandoli, potreste inavvertitamente ferire la pianta ed esporla all’attacco di parassiti e funghi.

I frutti del melograno possono essere conservati per molto tempo, l’importante è che rimangano a basse temperature (sotto i 10 gradi) e lontani dalla luce diretta del sole.

Vuoi piantare il tuo melograno?

Semi, pianta, succo di melograno ed accessori

Stai cercando altre piante?

Scopri i migliori consigli per crescere al meglio ogni specie, e dove acquistare le migliori semenze online

Contenuti EXTRA

Ti piace questo sito? Condividilo con i tuoi amici!

Su arredoilgiardino.it trovi i migliori consigli per la cura del tuo giardino, dalla semina delle piante, ai complementi d'arredo. Scriviamo per passione. 

Abbiamo aperto un canale Telegram, dove segnaliamo i migliori articoli per il giardino, in offerta su Amazon.

7
Privacy Policy 

Su questo sito, non raccogliamo i dati degli utenti, i nostri cookie non sono utilizzati per identificare o profilare i visitatori del sito, ma solo per consentire un miglior funzionamento ed analizzare le statistiche di traffico. Se lo desiderate, potete cancellare i cookie voi stessi, tuttavia la loro cancellazione potrebbe compromettere il funzionamento di alcuni aspetti del sito che dipendono dalla loro presenza.